Informazioni

Tra il 2013 e il 2020 l’Ufficio federale della cultura (UFC) ha assegnato i Premi svizzeri di danza a cadenza biennale (2013−2019) e i Premi svizzeri di teatro a cadenza annuale (2014−2020). Dal 2021 questi due premi sono stati raggruppati nella categoria delle «Arti sceniche» e vengono attribuiti ogni anno in una cerimonia congiunta. L’obiettivo è avvicinare le discipline danza, teatro, cabaret e altre forme di arti sceniche quali performance, circo contemporaneo, spettacoli di marionette o arti di strada, dando loro così maggiore visibilità.

Oltre al Gran Premio svizzero delle arti sceniche / Anello Hans Reinhart, assegnato in collaborazione con la Società Svizzera di Studi Teatrali (SSST), l’UFC consegna ogni anno un totale di nove Premi svizzeri nelle categorie danza, teatro e arti sceniche a persone o istituzioni che si sono contraddistinte nel poliedrico ambito delle arti sceniche in Svizzera. Inoltre, vengono premiati uno spettacolo teatrale e uno di danza dell’anno precedente e in collaborazione con la Stanley Thomas Johnson Foundation viene assegnato il «June Johnson Newcomer Prize».

Tramite questi premi l’UFC rende omaggio alle operatrici e agli operatori culturali, ne celebra le opere, promuove la pluralità dell’offerta e lo scambio tra le regioni linguistiche e avvicina artiste e artisti a un pubblico nazionale e internazionale. Per la promozione dei Premi svizzeri delle arti sceniche, l’UFC collabora con istituzioni partner, quali la Società Svizzera di Studi Teatrali, la Borsa Svizzera degli Spettacoli, la Festa Danzante e l’Incontro del Teatro Svizzero.

Social media