The Museum is Not Enough / Le musée ne suffit pas

The Museum is Not Enough / Le musée ne suffit pas

Autocritica istituzionale

In una pubblicazione programmatica del Canadian Centre for Architecture (CCA) che mette piacevolmente in discussione il ruolo dell’istituzione museale, il design intelligente e di squisita artigianalità assurge a un ruolo di primo piano. Un testo che percorre il volume snodandosi in nove capitoli nei quali il CCA parla in prima persona viene impaginato in un’unica colonna con un font di grandi dimensioni cui si interpongono singole immagini con legende dettagliate e ampie superfici bianche. Trovano spazio nel libro anche numerosi contributi testuali illustrati e interviste di circa 30 curatrici e curatori di musei internazionali, disposti su tre colonne in un font piccolo. Ovunque, il design fa sì che le discussioni teoriche non appaiano arroganti ma accessibili e addirittura «umane». È un modo veramente nuovo di informare: molto aperto, discorsivo e generoso. Una fantastica esperienza di lettura resa possibile da un designer che conosce alla perfezione i ferri del suo mestiere e presenta il materiale nel miglior modo possibile.

Autore(i)
Giovanna Borasi, Albert Ferré, Francesco Garutti, Jayne Kelley, Mirko Zardini, Montréal (CA)
Grafico
(Studio) Jonathan Hares – Jonathan Hares, Amaury Hamon, Lausanne
Inpressione
Druckerei Odermatt AG, Dallenwil
Pubblicazione
Canadian Centre for Architecture, Montreal (CA) / Sternberg Press (DE)
ISBN
EN: 978-1-927071-58-8 / FR: 978-1-927071-59-5 (CCA);
EN: 978-3-95679-517-6 / FR: 973-3-956795-18-3 (Sternberg Press)