Atomfieber. Eine Geschichte der Atomenergie in der Schweiz

Atomfieber. Eine Geschichte der Atomenergie in der Schweiz

Si prega di leggere

Questo studio approfondito della storia dell’energia nucleare in Svizzera appare sia interessante che accessibile grazie ad appropriate scelte grafiche. Le oltre 300 pagine di testo della prima parte del libro presentano un’impaginazione asimmetrica con proporzioni peculiari che nel margine sinistro lascia spazio per le note. Tutti gli elementi testuali, inclusi i numeri e i titoli a piè di pagina, sono impostati con uno stile e una dimensione del carattere uniformi. Solo le pagine singole su cui appaiono i titoli dei capitoli utilizzano un secondo tipo di carattere, più grande, e un layout a due colonne che appare anche sulla copertina, al disopra della fotografia di una torre di raffreddamento al crepuscolo, che prosegue a cavallo del dorso. La seconda parte del libro riporta tre dozzine di immagini in ordine cronologico, ciascuna allineata in alto a sinistra nella pagina, con una legenda dettagliata immediatamente sotto. Tutto è semplice e chiaro, con un effetto complessivo molto bello. Un esempio ben riuscito della pratica meritoria della casa editrice, che si è posta l’obiettivo di trasporre in formato libro l’archiviazione della storia contemporanea svizzera.

Autore(i)
Michael Fischer, Bern
Grafico
Simone Farner, Zürich
Impressione
CPI books GmbH, Ulm (DE)
Pubblicazione
Hier und Jetzt, Verlag für Kultur und Geschichte, Baden
ISBN
978-3-03919-472-8